La pista ciclopedonale

La mappa del percorso

Percorso_Via_Verde_Costa_Dei_Trabocchi

E' in fase di realizzazione la Via Verde, la ciclovia che percorre uno dei tratti di costa più suggestivi del Mediterraneo, a pochi metri dal mare, immersi nella natura della Costa dei Trabocchi. Un'infrastruttura dedicata alla mobilità sostenibile, a ciclisti e camminatori che, nei suoi 42 chilometri, offre loro testimonianze storiche e riserve naturali, ma anche la ricettività di hotel, campeggi, bed&breakfast e degli affascinanti ristoranti sui trabocchi.

AGGIORNAMENTO GENNAIO 2021
tutte le gallerie sono state chiuse in virtù dell'inizio dei lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione

Nei video sotto la situazione della percorribilità ad Agosto 2020

Ortona-San Vito Chietino

Partenza da Ripari di Giobbe fino all'ex stazione di San Vito Chietino, passando per il porto di Ortona e le gallerie in zona Acquabella e Torre del Moro

San Vito Chietino-Fossacesia

Dall'ex stazione di San Vito Chietino fino all'ex stazione di Fossacesia

Fossacesia-Torino di Sangro

Partenza dall'ex stazione di Fossacesia fino all'ex stazione di Torino di Sangro, attraversando l'abitato di Fossacesia Marina ed il fiume Sangro

Torino di Sangro-Casalbordino

Partenza dall'ex stazione di Fossacesia fino al lungomare di Casalbordino. A causa dei problemi di erosione in zona Lago Dragoni, è necessaria una deviazione sulla SS16.

Casalbordino-Vasto

Partenza dal lungomare di Casalbordino fino all'ex stazione di Vasto, passando attraverso la Riserva di Punta Aderci e riprendendo la Via Verde in località Vignola. Da qui, la chiusura delle gallerie impone una deviazione sulla SS16 e di riprendere la pista in località Casarza.

42

KM di percorso

9

Comuni

16

Trabocchi

Natura, genti e parole

Dicono della Costa dei Trabocchi

"...Quella catena di promontori e di golfi lunati dava l'immagine d'un proseguimento di offerte, poiché ciascun seno recava un tesoro cereale. Le ginestre spandevano per tutta la costa un manto aureo. Da ogni cespo saliva una nube densa di effluvio, come da un turibolo. L'aria respirata deliziava come un sorso d'elisir."

Gabriele D'Annunzio

"Abruzzo forte e gentile"

Primo Levi

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulla Via Verde della Costa dei Trabocchi

Iscrivendoti alla newsletter dichiari di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy a questa pagina

Copyright © 2020 All Rights Reserved