Ortona

passeggiata_orientale_ortona_2

Costa dei Trabocchi - Ortona

Ortona è situata nella zona sud dell'Abruzzo su di un promontorio immersa tra rigogliosi vigneti. La città ha origini antichissime ed il suo tesoro artistico sarebbe immenso se non fosse stato distrutto con i bombarmenti della seconda guerra mondiale. Infatti Ortona fu teatro di una dura battaglia tra tedeschi ed alleati che portò a bombarmenti ininterrotti per 6 mesi e che coinvolse il centro della città, tanto che Winston Churchill la definì "La Stalingrado d'Italia" in quanto similmente alla città russa Ortona visse una lunga battaglia nel cuore della città.

La costa di Ortona ha un alto valore naturalistico inserita in quella che viena chiamata la "Costa dei Trabocchi", Gabriele D'Annunzio nel libro il "Trionfo della Morte" definiva la costa come: "Quella catena di promontori e golfi lunati dava immagine di proseguimento di offerte, poichè ciascun seno recava un tesoro cereale."

 

Il litorale si estende per 20 km., il tratto a nord è costituito da spiaggia ampia e sabbiosa i lidi più famosi sono il Lido Riccio ed il Lido dei Saraceni. Il tratto di costa a sud cambia completamente paesaggio e alla spiaggia lunga e sabbiosa si sostituiscono baie, insenature, spiaggette, promontori e scogliere immerse in una rigogliosa vegetazione mediterranea. Nel tratto sud vanno citate le zone di Acquabella e Ripari di Giobbe. Il paesaggio e i profumi ricordano quelli delle isole greche più famose.

(fonte: http://www.uniquevisitor.it)

Photogallery

passeggiata_orientale_1
Il_porto_di_Ortona_faro
passeggiata_orientale_ortona_9

Il Porto

Il porto di Ortona è il principale porto commerciale d'Abruzzo da qui ci sono imbarchi per le isole Tremiti, Montenegro, Croazia e la Grecia, con escursioni anche in giornata.

Copyright © 2018 All Rights Reserved